Post

BENVENUTI IN CAMICIINRETE

Camiciinrete è il social network riservato e dedicato ai Medici e Farmacisti, ideato, sviluppato e gestito da Sintesi InfoMedica con 18000 iscritti in grado di favorire lo scambio di informazioni tra Colleghi. È uno spazio dove ogni iscritto, utilizzando il suo profilo, può pubblicare facilmente in bacheca o nelle diverse sezioni quello che vuole condividere con i colleghi. Qualsiasi materiale postato è commentabile da tutti gli utenti, con la possibilità quindi di avere un reale confronto e ogni utente ha la possibilità di commentare anche in modo anonimo.

Campagna vaccinale anti Covid-19: il contributo degli Assistenti Sanitari

Immagine
  Federazione nazionale Ordini dei TSRM e delle professioni sanitarie tecniche, della riabilitazione e della prevenzione Commissione di albo nazionale Assistenti sanitari La pandemia da virus SARS CoV2 , fin dalle fasi iniziali, è stata accompagnata da una massiccia “infodemia”, ovvero dall'abbondanza di informazioni non sempre accurate, che rende difficile alle persone reperire fonti affidabili quando hanno bisogno di informazioni. Lo scandire di tristi bollettini, simili a quelli di una guerra, che giornalmente riportano il numero dei contagiati, dei ricoveri e dei decessi, ha accompagnato l’ingresso nel gergo quotidiano di concetti tipici dell'epidemiologia ed in generale dell'igiene e Sanità Pubblica quali: "incidenza", "quarantena", “sorveglianza”, "immunità di gregge". Da qualche mese finalmente siamo giunti ad una svolta e uno spiraglio di speranza si è accesa grazie all'arrivo dei vaccini. Quella che si sta realizzando è una campa

Coronaropatia e arteriopatia periferica - AIFA ammette al rimborso rivaroxaban 2,5 mg di Bayer

Immagine
  Rivaroxaban al dosaggio di 2,5 mg, in associazione ad ASA (100 mg), è oggi disponibile in Italia per tutti i pazienti ad alto rischio di eventi ischemici, che presentano una arteriopatia periferica (PAD) sintomatica agli arti inferiori Il farmaco, in associazione ad ASA, è l’unico anticoagulante orale non antagonista della vitamina K indicato per questa popolazione di pazienti; L’approvazione si basa sui risultati dello studio COMPASS, interrotto in anticipo permanifesta superiorità della strategia di associazione rivaroxaban + ASA Milano, 4 marzo 2021 – Bayer annuncia l’ammissione alla rimborsabilità da parte dell’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) del proprio farmaco rivaroxaban 2,5 mg due volte/die, più acido acetilsalicilico (ASA) a basso dosaggio una volta/die, per la prevenzione di eventi aterotrombotici in tutti i pazienti adulti ad alto rischio di eventi ischemici, che presentano una arteriopatia periferica (PAD) sintomatica agli arti inferiori. La decisione dell’autorità

Diabete: Roche integra il microinfusore Accu-Chek Insight nel nuovo Sistema automatizzato per la somministrazione dell’insulina di Diabeloop

Immagine
  ●         Il microinfusore per insulina Accu-Chek Insight di Roche sarà il primo microinfusore con cartuccia pre-riempita che potrà essere utilizzato in modalità “hybrid closed loop” (Sistema ibrido ad ansa chiusa) ●         Il microinfusore per insulina Accu-Chek Insight, integrato a DBLG1 System di Diabeloop, consentirà alle persone con diabete di migliorare significativamente la gestione della malattia e, potenzialmente, aumentare il loro tempo speso in range.   Monza, 3 marzo 2020 – Il microinfusore Accu-Chek Insight sarà integrato con DBLG1 System per la somministrazione automatica di insulina (AID) grazie alla partnership con Diabeloop, azienda francese che far parte di MedTech e pioniera nell’intelligenza artificiale applicata alla salute. In questo modo, le persone con diabete avranno la possibilità di utilizzare il microinfusore con cartuccia di insulina pre-riempita con un sistema ibrido ad ansa chiusa e con la possibilità di impostare velocità basali molto basse pe

#GoGreen: Bayer rende sostenibile la farmacia

Immagine
  ·          Bayer Italia rende totalmente eco-friendly tutti i materiali destinati alle farmacie ·          I numeri del 2020 rispetto alle produzioni precedenti: 650% di alberi tagliati in meno, 76% di tonnellate di CO2 in meno, 9,5% di acqua consumata in meno Milano, 22 febbraio 2021 – #GoGreen , è il progetto promosso dalla divisione Consumer Health di Bayer, partner delle farmacie su tutto il territorio italiano, in favore della sostenibilità . Dei 400 milioni di tonnellate di carta e cartone prodotte nel mondo, oltre la metà viene utilizzato per imballare e confezionare prodotti. Per non parlare della plastica che contiene additivi in grado di farla durare almeno 400 anni prima di degradarsi. Parte dalla consapevolezza di questi dati il progetto Bayer che ha permesso di realizzare dal 2020 tutti i materiali destinati alle farmacie in modalità 100% eco-friendly , su carta e cartoncino riciclabili e plastic-free , grazie ad una particolare stam

BIAL assume la leadership in Europa per la commercializzazione del trattamento per l'epilessia Zebinix® (eslicarbazepina acetato)

Immagine
                                                                                  PORTO, Portogallo, 18 febbraio - BIAL annuncia la fine dell'accordo di licenza stabilito nel 2009 con EISAI per Zebinix® e assume la guida per la commercializzazione e la distribuzione di  Zebinix®  (eslicarbazepina acetato) in Europa. L'eslicarbazepina acetato è un farmaco antiepilettico dalla monosomministrazione giornaliera per il trattamento dei pazienti affetti da epilessia con crisi a esordio parziale, con o senza generalizzazione secondaria. 1 Per oltre un decennio, BIAL ed EISAI hanno avuto un accordo per la commercializzazione, promozione e distribuzione di eslicarbazepina acetato in Europa. Dopo la fine di questa partnership, BIAL assume la guida della commercializzazione, promozione e distribuzione di  Zebinix®  in Europa. Questo importante passo rafforza il continuo impegno e investimento nell’area neurologica di BIAL, che vanta oltre 10 anni di esperienza nella fornitura di farma

SIPPS propone l’infermiere di comunità per la Pediatria: 2 ogni 100mila abitanti

Immagine
  Venturelli: Avrà competenze per fare squadra con servizi territorio a contrasto fragilità Roma, 12 febbraio - “Due infermieri di comunità ogni 100.000 abitanti interamente dedicati alla pediatria”, che ricostituiscano un collegamento essenziale tra il bambino nei suoi primi 1.000 giorni, il suo nucleo, il pediatra di famiglia e tutti quei “servizi territoriali predisposti che cambiano da Comune a Comune. Un servizio che generi un’alleanza di più figure professionali per la risoluzione dei problemi della fragilità familiare”. Ecco la nuova proposta targata Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale (SIPPS), che mira a “raggiungere e intercettare l'intero universo della diade mamma-bambino attraverso il monitoraggio dei nuovi nati fin dalla loro iscrizione all’anagrafe comunale”. A illustrarla è Leo Venturelli, pediatra e responsabile SIPPS per l’Educazione alla Salute e per la Comunicazione, anche Garante dei diritti dell'Infanzia e dell'Adolescenza per il comune