Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2020

Eccellenza italiana nella ricerca clinica in emofilia

Immagine
Tre italiani vincono il Bayer Hemophilia Awards Program 2019
Milano, 24 settembre 2020–Emofilia: grande riconoscimento perla ricerca italiana. Sono ben tre, infatti, i medici Italiani premiati al Bayer Hemophilia Awards Program (BHAP), il programma che sostiene progetti di ricerca clinica e di base, oltre ad iniziative educazionali in emofilia in tutto il mondo. I premiati sono Pasquale Agosti e Roberta Gualtierotti, medici specialisti della U.O.C. Medicina Generale - Emostasi e Trombosi presso la Fondazione IRCCS Ca' Granda Ospedale Maggiore Policlinico di Milano e Mirko Pinotti, Professore Associato del Dipartimento di Scienze della Vita e Biotecnologie dell’Università di Ferrara, vincitori nelle seguenti categorie e rispettivi lavori: Fellowship Project Award assegnato a Pasquale Agosti con il progetto Minimum baseline FVIII levels required to prevent bleeding episodes: A study in mild haemophiliaClinical Research Award assegnato a Roberta Gualtierotti con il prog…

Maculopatia: non permetterle di cancellare i momenti magici della tua vita

Immagine
La campagna #salvarelavistasipuò, promossa da Bayer per supportare le persone affette da maculopatie, si arricchisce di un video emozionale in cui si ribadisce la necessità di intraprendere un percorso terapeutico adeguato.

Il razionale: “Non serve una magia, basta una cura adeguata. Salvare la vista si può.”

Milano, 09 settembre 2020– Bayer sceglie il linguaggio semplice di un video emozionaleper comunicare alle persone affette da maculopatia che, attraverso una terapia appropriata, è possibile tornare ad avere una qualità di vita soddisfacente e appagante. In sintesi, una vera e propria “magia” della normalità.Ed è proprio sul tema dell’incanto e della meraviglia che ruota l’impostazione del video. I protagonisti sono un nonno, che inizia ad accusare problemi di vista, e il proprio nipote che, per farlo tornare quello che era e proteggere la qualità del tempo da spendere insieme, decide di ricorrere alle proprie capacità “magiche”, dando vita a un paio di occhiali “straordinari”, con…