Post

Visualizzazione dei post da Ottobre, 2020

Nuove opportunità con il fattore VIII di Bayer che protegge fino a una volta alla settimana

Immagine
•Damoctocog alfa pegol di Bayer, unico FVIII autorizzato fino a una volta alla settimana•Efficacia e sicurezza dimostrate in un programma di studi della durata di oltre sette anni•Studi di confronto hanno evidenziato livelli di protezione maggiori verso altri FVIII a lunga emivita•L’emofilia è una malattia rara genetica del sangue; l’emofilia A è la forma più comune dovuta ad una carenza del fattore VIII della coagulazione

La Commissione Europea e Gilead hanno firmato un accordo (Joint procurement agreement) per la fornitura di remdesivir

Immagine
-- Gilead ha aumentato in modo consistente dal mese di ottobre la fornitura di remdesivir per far fronte al crescente fabbisogno previsto -- L’accordo permette un accesso rapido ai pazienti COVID-19 per i quali il farmaco è indicato.

ASMA GRAVE IDENTIKIT SOLO QUATTRO SU DIECI SI CURANO CORRETTAMENTE PIU’ DELL’80% SOFFRE DI COMORBIDITA’

Immagine
ASMA GRAVE NON È FATTORE DI RISCHIO PER COVID-19
DOTTORE HO L’ASMA. È GRAVE?
“DONAMI UN RESPIRO PER SCONFIGGERE L’ASMA GRAVE”
PARTECIPA E CONDIVIDI
#DONOILMIORESPIRO
Milano, 6 ottobre 2019. L’asma grave colpisce fino al 10% della popolazione complessiva dei soggetti asmatici ed ha un importante impatto sulla qualità di vita delle persone che ne soffrono. Si stima che l’asma grave sia responsabile del consumo di circa il 50% delle risorse dedicate all’asma e che tra i circa 300.000 asmatici gravi italiani più dell’80% soffra di altre comorbidità.Sono questi i dati da cui parte oggi la campagna nazionale di sensibilizzazione “Dottore ho l’asma. E’grave?” promossa da AAIITO – Associazione Allergologi Immunologi Italiani Territoriali, patrocinata da Federasma ed Allergie Onlus, in collaborazione con l’Associazione Asma Grave e Respiriamo insieme. Un progetto fortemente condiviso da tutte le componenti mediche e non, che si occupano di asma grave, che si pone diversi obbiettivi: fare chiarezza …

43° CONGRESSO LICE: DURANTE LA PANDEMIA L’83% DEGLI SPECIALISTI RICORRE ALLA TELEMEDICINA. UN’INDAGINE INTERNAZIONALE FOTOGRAFA LA TRASFORMAZIONE DIGITALE PER LE PERSONE CON EPILESSIA

Immagine
Milano,1ottobre2020–Video-consulti,app,e-portaledevicededicatiall’epilessia:lapandemiadaCovid-19acceleravorticosamentel’impiegodella telemedicinanellacuradellepersoneconepilessiaenella formazionecostantedei medicispecialisti.Benl’83% diepilettologi,neurologieneuropsichiatriinfantili, i